Come fare un planner da parete: calendario di vetro fai da te

Albert Evans 05-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Avete visto quelle fantastiche agende da parete trasparenti su Pinterest e avete desiderato averne una per il vostro ufficio? Bene, oggi vi mostrerò quanto sia facile realizzarne una. Non solo potrete tenere a vista la vostra pianificazione mensile, ma questo calendario da parete funzionerà anche come elemento decorativo. E la parte migliore è che potrete usarlo per sempre! Basta con questa storia!sprecare carta con calendari e agende.

Fase 1: Carteggiare il telaio

Il telaio che sto usando è molto vecchio e non mi piaceva la sua vernice. Era molto vecchio e volevo dargli un aspetto più moderno. Così ho iniziato a carteggiare per rimuovere la vernice.

Fase 2: verniciare la cornice

Dopo aver rimosso tutta la vernice dal telaio, l'ho dipinto di nero con vernice acrilica.

Guarda anche: Come realizzare un riccio pompon l ricci fai da te PomPom in 17 passi

Fase 3: pulire il vetro

Con l'alcol o un detergente per vetri, pulire tutti i vetri, facendo attenzione a non tagliarsi sui bordi.

Fase 4: Stampare la parola "mese"

Scegliete sul vostro computer un carattere che vi piace e scrivete la parola mese. La dimensione dipenderà dalle dimensioni della vostra lavagna. Io ho stampato la mia a 300 pt. Prima di stampare, modificate le impostazioni della vostra stampante in modo che la stampa sia speculare in orizzontale. Questo è molto importante.

Fase 5: posizionamento della carta stampata

Posizionare la carta nell'angolo superiore sinistro del vetro e tenerla in posizione con il nastro adesivo. Il lato stampato deve essere rivolto verso il vetro.

Fase 6: Disegnare sopra la parola

Girate il vetro dall'altra parte, lasciando la carta stampata sotto. Poi iniziate a delineare la parola con un pennarello indelebile. Io ho usato un pennarello bianco perché lo appenderò su una parete scura. Se la vostra parete è chiara, usate un colore più scuro.

Fase 7: tracciare una linea

Potete applicare del nastro adesivo, come ho fatto io, oppure usare un righello per tracciare una linea dopo la parola "mese". Questa sarà la linea di base per scrivere il nome del mese sul calendario.

Fase 8: Spuntare la casella per i giorni della settimana

Su ogni lato del vetro, posizionate un pezzo di nastro adesivo per creare un bordo di 2 cm. Poi, qualche centimetro sotto la linea tracciata nel passaggio precedente, posizionate un altro pezzo di nastro adesivo da un lato all'altro. Misurate lo spazio totale tra i bordi e dividetelo per 7. Segnate ogni spazio sul nastro.

Fase 9: annotare i giorni della settimana

Girate di nuovo il bicchiere e, sulla parte anteriore, scrivete i giorni della settimana con un normale pennarello. Potete anche stamparli con la stessa tecnica usata per la parola mese, ma io ho deciso di farlo a mano libera.

Guarda anche: Cornice di foglie fai da te: cornice con foglie pressate in 12 semplici passi

Fase 10: scrivere con il pennarello indelebile

Girate ancora una volta il bicchiere e seguite la scrittura che avete fatto per i giorni della settimana. Se siete abbastanza abili da scrivere al contrario, potete saltare l'ultimo passaggio, ma io preferisco avere una guida. Poi cancellate il pennarello dalla parte anteriore del bicchiere.

Fase 11: tracciare le linee per dividere i giorni del mese

Con un righello, tracciate le linee per dividere i giorni del mese. Avrete così 7 colonne e 5 righe. Per rendere questo calendario più simile a un'agenda, potete anche aggiungere una lista di cose da fare sul lato o creare un'agenda settimanale per la scuola. Il design dipende da voi.

Fase 12: appendere il calendario da parete

Il retro del vetro è il punto in cui avete disegnato, mentre la parte anteriore è pulita. In questo modo diventa un calendario riutilizzabile, perché potete cancellare tutto ciò che avete scritto sul fronte, mentre la cornice del calendario è sul retro del vetro. Il vostro calendario da parete riutilizzabile è pronto! Appendetelo alla parete e iniziate a riempire gli spazi con i vostri impegni.

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.