Come lucidare l'alluminio: ecco i 10 passaggi per pulire le forme di alluminio

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

L'alluminio è un metallo indispensabile per la società moderna e le sue leghe possono essere utilizzate in molti settori, tra cui edifici, veicoli, imballaggi e altro ancora.

Questo materiale è molto utilizzato perché è leggero rispetto ad altri metalli e non arrugginisce. Tuttavia, l'alluminio può ossidarsi nel tempo.

L'ossidazione è più rapida rispetto all'acciaio, poiché l'alluminio reagisce con l'ossigeno dell'aria formando l'ossido di alluminio, che crea una patina biancastra sulla superficie del materiale. Se i cloruri e i solfuri entrano in contatto con la superficie, l'alluminio può corrodersi, per cui si consiglia di applicare un rivestimento protettivo per evitare che l'alluminio si corroda e mantenerlo brillante.

Se siete alla ricerca di consigli su come lucidare l'alluminio per ottenere una finitura a specchio, i passaggi di questo tutorial vi guideranno a ottenere proprio questo risultato. Tutto ciò che vi serve è lana d'acciaio, alcuni panni per la pulizia, un detergente, un lucidante per alluminio o una pasta per lucidare.

Di seguito, scopri i passaggi per la pulizia degli stampi in alluminio!

Fase 1: Come pulire l'alluminio

Prima di applicare la pasta lucidante, è necessario pulire l'oggetto in alluminio. Prendete l'oggetto da lucidare (io ho scelto una vecchia tortiera in alluminio) e tenetelo pronto.

Se cercate altri suggerimenti e tutorial per la pulizia e l'uso della casa, ne abbiamo molti altri qui su homify!

Fase 2: Utilizzare lana d'acciaio e detergente per la pulizia

Prendete la lana d'acciaio e bagnatela, quindi aggiungete qualche goccia di detergente.

Fase 3: Come lucidare la tortiera in alluminio: sfregare l'oggetto in alluminio

Pulire l'oggetto in alluminio con la lana d'acciaio, eseguendo movimenti circolari per rimuovere l'ossidazione dalla superficie. È necessario applicare un po' di forza quando si strofina.

Fase 4: strofinare fino a quando il residuo nero non si stacca dalla superficie.

Continuate a strofinare con la lana d'acciaio finché tutti i residui di ossidazione nera non si staccano dalla superficie. Assicuratevi di strofinare tutti gli angoli, compresa la parte inferiore dell'oggetto in alluminio.

Fase 5: Risciacquare per pulire

Dopo aver strofinato l'intera superficie, sciacquare l'oggetto di alluminio sotto l'acqua corrente per rimuovere i residui neri.

Guarda anche: Come fare un pentagramma con i ramoscelli secchi

Fase 6: Asciugare con un panno

Utilizzare un panno pulito e asciutto per asciugare accuratamente la superficie dell'articolo in alluminio e rimuovere l'umidità prima di applicare la pasta lucidante.

Ecco come eliminare l'odore di uova a casa in 2 semplici modi!

Fase 7: Applicazione della pasta lucidante per alluminio

Prendere un altro panno e inumidirlo con la pasta lucidante.

Fase 8: Ricoprire la superficie con la pasta lucidante

Applicare la pasta lucidante su tutto l'oggetto in alluminio, con leggeri movimenti circolari per coprire l'intera superficie. Lasciare agire la pasta lucidante sulla superficie per qualche minuto.

Fase 9: Eliminare i residui di smalto

Usare il panno per pulire la superficie dell'alluminio e rimuovere il più possibile la pasta di lucidatura. La superficie del panno si sporcherà di residui di pasta di lucidatura.

Un altro ottimo consiglio che abbiamo trovato qui su homify è questo tutorial che insegna come pulire i lavelli in acciaio inox!

Fase 10: Rifinitura con un panno pulito

Infine, prendere un altro panno pulito e strofinare delicatamente la superficie dell'oggetto per pulire l'alluminio e conferirgli una finitura a specchio.

Questi passaggi vi aiuteranno a pulire utensili, padelle, vassoi e altri accessori. Per le ruote in alluminio dell'auto o della bicicletta, che sono in lega di alluminio, potrebbe essere necessario utilizzare un lucidante diverso.

Guarda anche: Scatola di cartone avvolta in corda di sisal

Come lucidare i cerchi in alluminio

A differenza degli utensili in alluminio, le ruote sono realizzate in lega e con il tempo perdono lucentezza, ma è possibile lucidarle per renderle più brillanti. Il tipo di lucidatura da utilizzare dipende dalla finitura della lega. Alcune ruote necessitano di una mano di cera, altre possono necessitare di una lucidatura al cromo se hanno una finitura cromata, mentre altri tipi di leghe necessitano di una lucidatura al cromo.applicazione della lucidatura dell'alluminio.

Come nel caso della pulizia di infissi o accessori in alluminio, il primo passo consiste nel pulire le ruote con un detergente specifico per leghe. Evitare l'uso di detergenti abrasivi perché possono lasciare graffi sulla superficie e rovinare la finitura. Applicare quindi uno strato di pasta lucidante per leghe. Per applicare la pasta lucidante utilizzare un panno pulito, ma si può usare anche una spazzola morbida.Infine, applicare la pasta lucidante di finitura con un panno in microfibra. Strofinare fino a quando non rimangono residui sul panno. Più si lucidano i cerchi in alluminio, più diventano lucidi.

Come pulire e lucidare gli infissi in alluminio

Se avete infissi in alluminio, è necessario pulirli periodicamente per mantenerli brillanti. Inoltre, gli infissi esterni in alluminio devono essere puliti in modo diverso rispetto a quelli interni, poiché sono più soggetti a polvere e corrosione a causa della costante esposizione.

Iniziate risciacquando gli infissi esterni con un tubo, quindi rimuovete il grasso con un detergente commerciale. Dopodiché, potete strofinare con una spugna per rimuovere lo sporco residuo. Immergete la spugna in una pasta composta da due parti di succo di limone e una parte di bicarbonato di sodio. Dopo aver strofinato, risciacquate gli infissi con acqua per rimuovere i residui.Infine, è possibile utilizzare lana d'acciaio e acqua per lucidare.

Per gli infissi interni, pulire le finestre con un panno umido o una spugna bagnata. Ripetere quindi le stesse operazioni di pulizia degli infissi esterni, utilizzando un detergente commerciale per rimuovere il grasso e una soluzione di bicarbonato di sodio e succo di limone per eliminare lo sporco. Rimuovere quindi i residui con una spugna e acqua. Infine, strofinare gli infissi con lana di acciaio eacqua per la lucidatura.

Utilizzate qualche trucco in più per lucidare i vostri oggetti in alluminio?

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.