Come realizzare una lampada solare da giardino

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

L'energia solare è una fonte di energia rinnovabile. Il sole viene utilizzato come fonte di calore da tempo immemorabile, e da tempo viene utilizzato anche per attività quotidiane in cui si utilizzano altre fonti di energia (combustibili fossili), come cucinare o riscaldare i cibi (avete mai usato un fornello solare per cucinare?).

Grazie ai progressi della scienza e ad alcune persone curiose, l'energia solare può essere sfruttata e utilizzata quando non c'è il sole, cioè di notte. L'apparecchio di illuminazione solare è uno di questi.

Un apparecchio solare da giardino, noto anche come lampada solare o illuminazione solare, è un sistema di illuminazione composto da una lampada a LED, pannelli solari, batteria, regolatore di carica e, eventualmente, un inverter.

L'apparecchio solare da giardino funziona con energia proveniente da batterie che vengono caricate attraverso l'uso di un pannello solare (pannello solare fotovoltaico).

I vantaggi dell'utilizzo dell'energia solare sono molteplici, il più importante dei quali è la riduzione delle bollette elettriche e dei costi di manutenzione.

Le lampade a energia solare convertono l'energia del sole in energia elettrica e possono essere utilizzate anche quando è buio.

Un piccolo passaggio dalle lampadine tradizionali alle lampade solari può fare una grande differenza nel modo in cui consumiamo energia ed elettricità.

Vi siete mai chiesti come fare una lampada solare in casa? Esistono due modi per realizzare una lampada solare: il primo richiede la creazione di una lampada solare da zero, mentre il secondo metodo riutilizza una vecchia lampada e la dota di luce solare.

In questo particolare progetto fai-da-te, vi insegneremo a realizzare una lampada solare, trasformando un vecchio apparecchio in una nuova ed efficiente fonte di luce in 6 semplici passi.

Questo tutorial fai-da-te può sembrare complicato, ma in realtà è molto semplice perché non richiede particolari conoscenze in materia di elettricità. Poiché non sono richieste conoscenze tecniche, il progetto può essere realizzato dai bambini e naturalmente anche dagli adulti.

Se vi piace realizzare questa decorazione fai-da-te, potreste essere entusiasti di imparare anche a realizzare una lampada di bambù e/o essere interessati a sapere come realizzare candele decorative in casa.

Fase 1: Materiali necessari

Raccogliete tutti i materiali indicati nell'elenco. Separate la lampada solare, la colla a caldo e una lampada da tavolo. Per il progetto potete usare una lampada a vostra scelta. Qui ne abbiamo usata una fatta di bastoncini di ghiacciolo.

Se volete, potete anche realizzare questa lampada a bastoncini di ghiacciolo da zero, è facilissimo.

Oppure cercate una vecchia lampada inutilizzata in casa vostra per questa trasformazione sostenibile.

Fase 2: rimuovere la parte superiore dell'apparecchio d'illuminazione

Per far funzionare meglio il meccanismo della lampada, rimuovere la parte superiore dell'apparecchio per vedere dove posizionare la lampada solare. Se l'apparecchio ha ancora installata la vecchia lampada, rimuoverla dall'attacco.

Se desiderate apportare ulteriori modifiche all'aspetto dell'apparecchio, non esitate a farlo: potete dipingere o aggiungere dettagli decorativi, se lo desiderate.

Fase 3: rimuovere il cavo dalla lampada solare

Ora il passo che darà immensa soddisfazione: tagliare il filo della lampada con una pinza perché non ci servirà più.

Un consiglio: non buttate via il cavo, che può essere utilizzato per altri apparecchi elettrici a casa. Riutilizzare le cose è una bella abitudine.

Ora avete solo la lampadina per procedere con il progetto.

Fase 4: Assemblaggio della lampada solare

Inserire la lampada solare nello spazio dell'apparecchio. Utilizzare la colla a caldo per fissare la lampada solare in posizione.

Assicurarsi che la colla a caldo sia ben riscaldata in modo che l'applicazione avvenga correttamente.

Lasciare quindi asciugare e indurire la colla a caldo.

Fase 5: Riassemblaggio dell'apparecchio d'illuminazione

Questo è l'ultimo passo prima di avere una lampada solare nuova di zecca.

Se volete apportare qualche modifica alla lampada o se deve essere riparata in qualche sua parte, fatelo subito. La nostra lampada doveva essere riassemblata. Dovevamo incollare i bastoncini di ghiacciolo con la colla a caldo per rinforzare la struttura, e così abbiamo fatto.

Fase 6: La lampada solare è pronta!

Una volta asciugata la colla, la lampada solare è pronta per l'uso.

Guarda anche: Camino portatile fai da te

A questo punto è sufficiente posizionare la lampada in un luogo illuminato dalla luce diretta del sole durante il giorno per ricaricarla. La sera sarà pronta per l'uso e risplenderà di luce intensa.

Guarda anche: Supporto da tavolo per banane: come fare un supporto per banane in 16 passi

Ora che sapete esattamente come creare una lampada solare, vi starete chiedendo come realizzare un circuito di base per una lampada solare. Anche per questo c'è un semplice procedimento da seguire.

Un circuito molto semplice per illuminare il giardino può essere realizzato con alcuni LED, una batteria ricaricabile, un piccolo pannello solare, un transistor PNP e alcune resistenze. Una volta realizzato, il circuito accenderà automaticamente la lampada al crepuscolo e la spegnerà all'alba. Il transistor utilizzato funge da interruttore che impedisce alla tensione della batteria di raggiungere i LED.Durante il giorno, il pannello solare produce la quantità di tensione necessaria per caricare la batteria attraverso il diodo e il resistore. La tensione carica la batteria dall'alba al tramonto.

Se desiderate altri progetti di lampade solari da giardino da realizzare a casa vostra, ora che sapete come creare lampade solari, ecco alcune idee. Tutte queste idee richiedono di evitare le lampadine tradizionali e di utilizzare l'illuminazione a energia solare:

  • Potete provare a installare nel vostro giardino o cortile alcune vecchie bottiglie di plastica riempite con lampade solari. Potete usare le bottiglie di plastica in diverse forme, motivi e sculture.
  • Per Halloween si può anche realizzare una lanterna solare con la luce solare installata all'interno della zucca, che si ricarica al sole per tutto il giorno e si illumina al calar del sole.
Avete un apparecchio solare a casa?

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.