Consigli per la pulizia: come preparare uno smacchiatore fatto in casa

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Avete macchiato i vestiti che amate tanto e state seriamente pensando di ritirarli perché non riuscite a toglierli? I vestiti invernali dimenticati nell'armadio sono macchiati di muffa e non riuscite a toglierli? Alcune macchie di tessuto sono difficili da rimuovere e un normale lavaggio con il sapone non è sufficiente. Inoltre, strofinare molto la macchia con il sapone non è sufficiente.convenzionali possono danneggiare il tessuto e di solito la macchia rimane comunque. Ma non c'è da preoccuparsi, non tutto è perduto e c'è una soluzione per questo. In questi casi è necessario utilizzare prodotti specifici per rimuovere le macchie ostinate. Si può acquistare un prodotto smacchiante già pronto al supermercato o si può fare il proprio prodotto con gli oggetti che si hanno già in casa. Ingredienti comuniI prodotti che si trovano in casa, come il bicarbonato di sodio e l'aceto bianco, sono ottimi alleati quando si tratta di rimuovere le macchie. In questo tutorial vi insegnerò a preparare il vostro smacchiatore fatto in casa, in modo da non dover lavorare e fare fatica.

con quei capi che rimangono macchiati anche dopo il lavaggio. Non rinunciate alla

i vestiti macchiati prima di provare questo suggerimento!

Fase 1: Preparare la miscela di base

In una ciotola capiente aggiungere 200 ml di bicarbonato, 400 ml di alcol per sfregamento e 140 ml di acqua ossigenata a volume 20. Mescolare bene.

Fase 2: Aggiungere delicatamente l'aceto

Aggiungere lentamente l'aceto, senza allarmarsi perché causerà una reazione alla miscela.

Guarda anche: Come fare la pelle finta

Fase 3: Aggiungere il sapone liquido

Aggiungere i 400 ml di sapone liquido e mescolare bene.

Guarda anche: 7 passi per creare un organizzatore per cassetti

Fase 4: passaggio al contenitore finale

Quindi, con l'aiuto di un imbuto, versare la miscela in un contenitore con coperchio (ad esempio, una bottiglia per animali).

Fase 5: Come utilizzare

In un secchio, diluire 100 ml in 4 litri d'acqua.

Fase 6: Come utilizzare II

Immergere l'indumento nella miscela per almeno 12 ore. Dopo l'ammollo, strofinare bene o lavare normalmente in lavatrice. Dopo l'uso di questo prodotto e il lavaggio, le macchie saranno probabilmente scomparse dai vostri indumenti, giusto? Se necessario, perché si tratta di una macchia molto intensa che persiste, potete ripetere il processo.

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.