Scopri i migliori trucchi per aprire le bottiglie senza apribottiglie

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

A volte il nostro cavatappi è semplicemente fuori portata, ma questo non significa che i nostri drink non verranno aperti. Esistono diversi altri trucchi per aprire le bottiglie che non richiedono l'uso di un apribottiglie. La cosa più importante dovrebbe essere la rapidità con cui una persona riesce a trovare soluzioni a problemi che sembrano difficili da risolvere. Esiste una varietà di strumentiOltre agli utensili domestici, è possibile imparare a utilizzare altri oggetti in modo corretto e attento per trovare altri modi per aprire le bottiglie. Non è necessario aspettare che un problema sfugga di mano, perché ci sono sempre altri modi e alternative per risolverlo.problema.

Avete provato a stirare più velocemente o a seguire un tutorial su come togliere una macchia da una base di abbigliamento?

Come aprire una bottiglia di vino

Aprire una bottiglia di vino è un semplice progetto fai-da-te che non richiede particolari abilità: basta saper usare un apribottiglie o un cavatappi. Se non sapete come usare un apribottiglie o un cavatappi per aprire una bottiglia di vino, date un'occhiata a questa guida fai-da-te.

- Inserire un coltello sotto il bordo della bottiglia e girare per rimuovere la pellicola.

- Inserire il cavatappi al centro del tappo e girare in senso orario.

- Applicare la prima fase all'imboccatura del barattolo.

- Sollevare la maniglia finché il tappo non fuoriesce per metà.

- Utilizzare il secondo passo del cavatappi per tirare il tappo fino a farlo uscire quasi completamente.

- Estrarre completamente il tappo con la mano.

Come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi

Guarda anche: Come realizzare un tappeto con tappi di sughero

Esistono diverse alternative al cavatappi e ai trucchi per aprire una bottiglia di vino. Per quanto possa sembrare strano, è possibile aprire una bottiglia di vino con alcuni oggetti fatti in casa. L'obiettivo è quello di avere un'ampia gamma di opzioni. Per aprire una bottiglia di vino si possono usare oggetti come una scarpa, un accendino, un asciugamano, una gruccia, un oggetto appuntito e così via.

Come aprire una bottiglia di vino utilizzando una gruccia

Si tratta di un oggetto per il bucato fatto in casa che può essere utilizzato per aprire una bottiglia di vino. Il metodo è relativamente semplice, ma richiede di dire addio a una delle grucce in filo di ferro, che non sarà più utilizzata per appendere i vestiti. Innanzitutto, piegate l'estremità della gruccia di circa 30 gradi all'indietro; se fatto correttamente, sembrerà un gancio. Quindi, inserite il filo di ferro accanto al tappo nella bottiglia di vino.Girate il filo di 90 gradi in modo che il gancio si trovi sotto il tappo di sughero. Tirate il filo verso l'alto e il tappo dovrebbe uscire. Se il gancio sembra incastrato, usate delle pinze o altri utensili domestici per allentarlo. Assicuratevi di proteggervi con dei guanti.

Altri trucchi per aprire le bottiglie senza apribottiglie sono:

Utilizzo di un cacciavite

Inserire il cacciavite nello spazio tra il vetro e il coperchio. Tenendo la bottiglia e il coperchio dal lato opposto, spingere il coperchio verso l'alto.

Utilizzando una forchetta, un coltello o un cucchiaio

Usare il retro di uno qualsiasi di questi tre elementi nello stesso modo in cui si è usato il cacciavite.

Utilizzo di un accendino

L'accendino è un comune oggetto da cucina che può essere utilizzato anche per aprire una bottiglia di vino in mancanza di un apribottiglie o di un cavatappi. L'accendino può essere utilizzato per aprire una bottiglia di vino in due modi. Il primo modo per aprire una bottiglia di vino con un accendino consiste nel posizionare la parte inferiore dell'accendino tra il tappo e il bicchiere. Tenere l'accendino saldamente con il pollice.e le dita puntate e premere il coperchio verso l'alto.

Il secondo metodo consiste nel seguire questa semplice guida passo-passo:

- Per vedere il tappo di sughero sul gambo della bottiglia, è necessario prima rimuovere il tappo.

- Poi, con l'accendino, posizionare la fiamma nella bottiglia, intorno alla punta del tappo.

- Il tappo di sughero inizierà a muoversi fino a quando non verrà estratto.

Osservazione: È necessario fare attenzione quando si usa un accendino per evitare di essere bruciati dalle fiamme.

Utilizzo di un tasto

Inserire una chiave tra la bottiglia e il tappo, tenendola saldamente con una mano mentre si tiene la bottiglia con l'altra. Spingere il tappo verso l'alto premendo la chiave.

Utilizzo di un anello

Inserire la parte piatta dell'anello tra il tappo e la bottiglia e premere per sollevare il tappo.

Utilizzo di un bancone da tavolo

Appoggiare la bottiglia con l'angolo del tappo sul bordo del bancone. Con una mano che tiene la bottiglia, picchiettare il tappo con l'altra. Questo movimento aprirà la bottiglia, ma è bene tenere presente che causerà anche un piccolo danno al bancone.

Guarda anche: Erba di gatto

Come aprire una bottiglia di vino con un asciugamano

A differenza di altri metodi per aprire una bottiglia di vino senza apribottiglie, questo è un po' rischioso e va fatto con cautela. Avvolgete il fondo della bottiglia di vino in un asciugamano spesso e battetela ripetutamente contro il muro. Non riuscirete a togliere il tappo dalla bottiglia al primo colpo.Invece, battere delicatamente la bottiglia contro la parete più volte, rimuovendo lentamente il tappo.

Osservazione: Se lo fate, la bottiglia potrebbe rompersi, quindi consideratelo come ultima risorsa.

Come usare una scarpa per aprire una bottiglia di vino

Per aprire una bottiglia di vino con una scarpa, per prima cosa avvolgete il fondo della bottiglia in un asciugamano, ma invece di sbatterla contro il muro, mettetela semplicemente a testa in giù tra le gambe mentre siete seduti e picchiettatela con una scarpa. È importante notare che questa operazione può richiedere un po' di tempo.

Conoscete un altro trucco per aprire le bottiglie? Condividetelo con noi!

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.