Come pulire i bicchieri di cristallo

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

È sempre il momento di brindare alle occasioni speciali in bicchieri speciali, in questo caso di cristallo, delicati, sofisticati e che rendono il sapore dell'occasione ancora migliore.

Tuttavia, poiché non tutti i giorni sono giorni di brindisi, è normale che i bicchieri diventino opachi, con qualche macchia. Ma la buona notizia è che è molto facile pulire i bicchieri di cristallo senza dover usare la lavastoviglie, dopo tutto, metterli in lavatrice può romperli. E questo è ciò che vi aiuterà questo fai da te per la pulizia e l'organizzazione!

Ma prima, qualche consiglio:

Come si fa a sapere se il bicchiere di cristallo è lavabile in lavastoviglie?

Controllate la confezione dei bicchieri di cristallo per vedere se sono contrassegnati come lavabili in lavastoviglie. Se non avete più la confezione, meglio evitare la macchina.

Perché i calici di cristallo si macchiano?

Guarda anche: Come curare l'Alocasia Black Velvet

La causa più comune è l'acqua che si asciuga sotto la superficie del vetro. In questo caso, prendete un panno morbido, aggiungete qualche goccia di aceto e strofinate. Se la macchia viene via sul posto, la causa è quella. Da questo piccolo consiglio, potete già notare che lavare i bicchieri di cristallo con l'aceto sarà un'ottima soluzione, come imparerete oggi.

Ora che avete visto i primi consigli, vale la pena di scoprire tutti i passaggi su come lavare bicchieri e ciotole di vetro per eliminare definitivamente le macchie.

Seguitemi e lasciatevi ispirare!

Fase 1: Raccogliere i bicchieri di cristallo

Lavare tutti i bicchieri di cristallo in una sola volta vi semplificherà la vita, quindi prima di iniziare toglieteli dagli scaffali o dagli armadi in cui li avete conservati.

Fase 2: Tappare lo scarico del lavandino

Chiudendo il coperchio del lavello si impedisce all'acqua di defluire.

Fase 3: Creare un livello sul fondo del lavandino

Per evitare che i bicchieri si rompano in caso di caduta accidentale, mettete un asciugamano sul fondo del lavandino, che li ammortizzerà.

Fase 4: riempire d'acqua il lavandino

Aprire il rubinetto per riempire il lavandino, lasciando pochi centimetri dalla parte superiore.

Se il lavandino è troppo poco profondo, si può usare una bacinella o un secchio per immergervi i bicchieri di cristallo.

Fase 5: Aggiungere il detersivo e l'aceto

Spremere qualche goccia di detersivo nell'acqua e aggiungere circa mezza tazza di aceto. Mescolare delicatamente con la mano per distribuire il detersivo e l'aceto nell'acqua.

  • Vedi anche come pulire il vetro di un acquario!

Fase 6: Immergere i bicchieri di cristallo

Se il lavandino è poco profondo e non copre completamente i bicchieri, capovolgere i bicchieri per garantire che l'intera superficie del cristallo sia immersa nella miscela per un po'.

Fase 7: strofinare con un panno morbido o con un tovagliolo di carta.

Non utilizzare una spugna per pulire i bicchieri di cristallo, ma un panno morbido o un tovagliolo di carta per strofinare delicatamente.

Fase 8: Lavare la boccia di cristallo

Dopo aver lavato, rimuovere con cautela il coperchio del lavello per scaricare l'acqua.

Aprire il rubinetto e sciacquare i bicchieri sotto l'acqua corrente.

Lasciatele a testa in giù nello scolapasta o su un canovaccio pulito.

Fase 9: Asciugare i bicchieri di cristallo

Una volta che l'acqua è scesa dai bicchieri, utilizzare un panno privo di lanugine o un tovagliolo di carta per asciugarli.

Il risultato: ciotole di cristallo scintillanti

Qui potete vedere il luccichio dei miei bicchieri di cristallo dopo averli puliti.

Altri consigli per la pulizia dei bicchieri di cristallo

In alcuni casi, le macchie sui bicchieri di cristallo possono non scomparire dopo la pulizia con sapone e aceto.

Non preoccupatevi: queste macchie si possono rimuovere facilmente. Prendete una piccola quantità di dentifricio, usatelo per lucidare il vetro e rimuovere la macchia.

Come lavare i bicchieri di cristallo in lavastoviglie senza danneggiarli

Se i vostri bicchieri di cristallo sono lavabili in lavastoviglie, questa è una buona soluzione per risparmiare tempo. Tuttavia, fate attenzione a caricarli correttamente in modo che siano ben saldi e non si muovano durante il ciclo di lavaggio. Inoltre, non usate troppo detersivo, perché potrebbe causare intorbidamenti. Se la vostra lavastoviglie ha un ciclo delicato per i bicchieri, usatelo. Aprite sempre lo sportello della lavastoviglie.lavastoviglie al termine del ciclo per consentire al vapore di fuoriuscire lentamente e asciugare naturalmente il cristallo.

Come ravvivare lo splendore dei bicchieri di cristallo smerigliati o opachi

Se i bicchieri di cristallo sembrano opachi anche dopo la pulizia, potete preparare una miscela di 1 parte di aceto e 3 parti di acqua e lasciare i bicchieri in ammollo per circa 5-10 minuti. Poi rimuoveteli dalla miscela e strofinate la superficie del vetro con un panno morbido. Risciacquate con acqua pulita e utilizzate un panno privo di lanugine per asciugarli. Questo trucco dovrebbe ripristinare la lucentezza.

Allora, vi sono piaciuti i consigli? Continuate a ispirarvi ancora di più e guardate anche come lucidare l'acciaio cromato in 5 passi!

Guarda anche: Alzata per torta fai da te

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.