Come realizzare un cuscino per sedia

Albert Evans 26-08-2023
Albert Evans

Descrizione

Il cuscino è l'elemento che rende la sedia confortevole, ma aggiunge anche personalità e stile all'arredamento della casa attraverso il colore e i motivi.

Come parte dell'arredamento, i cuscini sono accessori che aggiungono un'eleganza lussuosa all'arredamento.

Per quanto riguarda l'ergonomia, i cuscini di seduta eliminano la pressione dalla schiena, dalla colonna vertebrale e dalle cosce e consentono un rilassamento mentale.

Tuttavia, è il cuscino a sopportare il peso del corpo e a subire l'usura, che gli toglie il comfort dell'imbottitura.

E data l'importanza del cuscino, vale sempre la pena di imparare a realizzare un sedile futon per la sedia e risparmiare molto, pur dando più comfort alla casa.

Perché questo tutorial richiede pochi materiali e molto facili da reperire, quindi vale la pena di dare sfogo alla propria creatività.

Vediamo quindi insieme come realizzare un cuscino per sedia, sono certa che amerete il processo e festeggerete il risultato.

Guarda anche: Per i bambini fai da te

Seguitemi in questo suggerimento per la decorazione fai da te e lasciatevi ispirare!

Cuscino passo-passo: materiali necessari

Vi serviranno un tessuto a scelta, un'imbottitura per cuscini, un metro, un filo da ricamo dello stesso colore del tessuto, un ago da ricamo grande, una macchina da cucire (potete anche cucire a mano o usare la colla per tessuti), forbici, gesso e un righello.

Fase 1: Misurare il tessuto

Iniziate la fase misurando la seduta della sedia. Le dimensioni del cuscino dipendono dalle dimensioni della sedia. Misurate con un gessetto sul tessuto.

Nel mio caso, le dimensioni del tessuto richiesto erano 50X100 cm.

Fase 2: Taglio a misura

Con forbici affilate, tagliare il tessuto secondo la misura segnata.

Assicurarsi che il taglio sia sopra la linea segnata, in modo che aderisca perfettamente.

Fase 3: Realizzare i fiocchi per il cuscino

Utilizzate il resto del tessuto per realizzare due asole per il cuscino.

Un cuscino per sedia con fiocchi non scivolerà via.

Con l'aiuto di un righello e di un gessetto per marcare, tracciate le misure di due asole.

Qui ho tracciato due linee lunghe 60 cm e larghe 8 cm, che segnano gli attacchi del sedile del cuscino.

Tagliare il tessuto lungo le linee tracciate.

Fase 4: cucire uno degli occhielli

Cucite gli orli del tessuto con una macchina. Se non avete una macchina o non volete cucire, usate la colla per tessuti.

Guarda anche: Come fare piantine di menta in 6 passi

Fase 5: cucire l'altro occhiello

Ripetete il passaggio per realizzare il secondo anello. Ora abbiamo due anelli uguali per il nostro cuscino.

Fase 6: Cucire i lati del tessuto

Piegate a metà il tessuto del cuscino tagliato e cucite i lati insieme. Anche in questo caso, se non avete una macchina da cucire o non volete usarla, usate la colla per tessuti. Lasciate un lato aperto per riempire il cuscino.

Vedi anche: come realizzare un vaso di cemento per decorare.

Fase 7: Girare il tessuto

Dopo aver cucito, il rovescio del cuscino sarà all'esterno. Girate il tessuto in modo che il lato cucito sia all'interno e il tessuto pulito all'esterno.

Fase 8: posizionare i riempimenti

Ora riempite il cuscino con la schiuma che desiderate utilizzare, che può essere di qualsiasi tipo: cotone, piuma o schiuma.

Lasciate l'imbottitura ben compattata, perché dopo l'uso si schiaccerà, rendendo il cuscino piatto e scomodo. Mettete la quantità massima che il vostro cuscino può contenere senza strapparsi.

Suggerimento bonus Utilizzate schiuma di buona qualità, soprattutto per le sedie della cucina, che di solito sono le più utilizzate in casa.

Fase 9: Cucire il cuscino con i passanti

Prendere i due occhielli, piegarli a metà e posizionarli alle due estremità.

Ora cucite il lato del cuscino che è stato lasciato aperto per l'imbottitura. Mentre cucite il lato, posizionate gli occhielli in entrambi gli angoli del cuscino. Se avete difficoltà a cucire con la macchina da cucire, usate la colla per tessuti o cucite a mano con ago e filo.

Fase 10: segnare i punti in cui si desidera posizionare i ciuffi del cuscino

Con un gesso e un righello, segnate i ciuffi del cuscino. Potete disegnarne quanti ne volete. Io ho fatto cinque ciuffi per il mio cuscino.

Fase 11: infilare il filo per cucire nel primo punto contrassegnato

Con un ago grande e un filo per cucire, passate l'ago attraverso la parte anteriore del cuscino, fate passare l'ago attraverso l'imbottitura e tiratelo attraverso la parte posteriore, facendo il primo punto nel primo ciuffo segnato.

Fase 12: Passare l'ago di nuovo davanti al cuscino.

Infilare l'ago tirandolo da dietro in avanti, passando attraverso l'imbottitura come nella fase precedente.

Tuttavia, i fori devono trovarsi leggermente a lato del primo foro.

Fase 13: fare un nodo stretto

Legare le estremità libere del filo e fare un nodo abbastanza stretto da raccogliere il tessuto. Tagliare il filo in più dal cuscino.

Fase 14: Ripetere i passaggi in tutti i punti contrassegnati.

Ripetete i passaggi, portando l'ago e il filo avanti e indietro a ogni punto segnato e fate dei nodi stretti per completare tutti i ciuffi del cuscino nella scatola.

Fase 15: il cuscino della sedia è pronto per essere legato

Il cuscino è pronto per essere posizionato e legato alla vostra sedia preferita!

Come realizzare un cuscino di seduta senza cuciture

- Misurare la schiuma del cuscino della sedia.

- Misurare il tessuto per coprire la schiuma del cuscino della sedia e tagliarlo. La misura del tessuto deve essere leggermente più grande di quella della schiuma.

- Avvolgere la schiuma con il tessuto come si fa con i regali.

- Piegare le estremità del tessuto in modo ordinato e fissarle con spille da balia grandi o colla per tessuti.

- Appuntate o incollate saldamente in modo da non lasciare estremità libere su questo cuscino senza cuciture.

- Giratelo con il lato fisso o incollato verso il basso ed è pronto.

Godetevi i suggerimenti e scoprite come decorare con le capsule di caffè!

Cosa ne pensate di questa idea?

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.