Upcycling fai da te

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Molte persone che amano il buon vino - e lo bevono regolarmente - conservano una damigiana di vetro in cui gettano i tappi delle loro bevande come ricordo dei momenti felici trascorsi in famiglia o con gli amici. Tuttavia, arriva un giorno in cui la damigiana non contiene più un minuscolo e misero tappo: cosa fare allora? Buttarla via? Pensare a questo può persino far stringere il cuore a coloro che sono più emotivi... Dopotutto,Ognuno dei tappi di quella damigiana è testimone di momenti di gioia che volete conservare nella vostra memoria.

Ma non è necessario buttare via i tappi di sughero raccolti da tempo: che ne dite di usarli per creare una bacheca di sughero dove appendere foto, lasciare messaggi e affiggere vari biglietti, sia personali (come le cartoline, ad esempio) che pratici (biglietti della pizzeria, del servizio di consegna del gas, del veterinario e così via)?

Il bello dell'upcycling è la possibilità di reinventare gli oggetti, di utilizzarli in modo creativo in altri modi e di contribuire a un mondo più sostenibile. In questo articolo sull'upcycling fai-da-te, imparerete a realizzare una simpaticissima bacheca di sughero con i vostri tappi di vino. Se sono di forme diverse, ancora meglio: aggiungeranno più personalità alla vostra bacheca di sughero.(Oh, si possono usare i tappi di sughero per fare altre cose, come una casetta per uccelli, un portacollane, un portabicchieri e un vaso per piante, per esempio). Ma dai?

Guarda anche: Come creare giocattoli con materiali riciclati 6 passi

Fase 1 - Separare i tappi di sughero per questo progetto

Questi sono i tappi di sughero che ho usato per la mia lavagna di sughero. Potete usare tutti i tappi di vino che volete, ma dipende completamente dalle dimensioni della lavagna di sughero che volete realizzare.

Fase 2 - Iniziare a incollare tutti i tappi di sughero sul fondo del vassoio.

È un'operazione molto semplice: iniziate ad attaccare tutti i tappi di sughero sul fondo del vassoio.

Fase 3 - Vedere l'aspetto della prima riga

Incollare i primi tappi di vino intorno alla parete del vassoio.

Fase 4 - Variare il lato interno e quello esterno dei tappi di vino

Come potete vedere nella foto, ho usato la mia creatività e ho fissato i tappi in due modi diversi, uno con il lato del vino verso l'alto e uno con l'altro lato del tappo verso l'alto.

Fase 5 - Guardate come appare la decorazione

L'utilizzo sia della parte vinicola del tappo che di quella non vinicola rende tutto più bello e colorato.

Fase 6 - Ripetere la fase 2 fino a completare il vassoio.

Continuare a incollare i tappi di vino al vassoio fino a completarlo.

Fase 7 - Guardate come appare il vassoio con tutti i tappi di sughero incollati insieme

Ora il vassoio è completo, con tutti i tappi di sughero incollati sul fondo. Se il vostro vassoio è più piccolo o più grande del mio, dovrete procurarvi un numero sufficiente di tappi di sughero. Se non ne avete a sufficienza, chiedeteli a parenti e amici (o almeno conservate i tappi di sughero delle bottiglie di vino che berrete ancora!). E se volete realizzare una grande lavagna di sughero, trovatene unaPotete anche usare un vassoio quadrato invece di uno rotondo come il nostro in questo progetto.

Fase 8 - È il momento di incollare il nastro di stoffa al vassoio.

Ora che il vassoio è completamente riempito con i tappi di sughero, il passo successivo è incollare il nastro di tessuto scelto intorno al vassoio.

Fase 9 - Vedere come appare il nastro incollato sul vassoio

Qui potete vedere come appare il vassoio con il nastro di tessuto incollato intorno. A seconda dell'altezza del vostro vassoio, avrete bisogno di un nastro più largo o più stretto.

Fase 10 - Realizzare una gruccia per appendere il pannello di sughero

Per realizzare un gancio per appendere la lavagna di sughero, dovrete prendere la corda di sisal, tagliarla a una lunghezza sufficiente per avvolgere il vassoio e anche per appendere la lavagna alla parete. Poi dovrete avvolgere un pezzo di nastro di tessuto intorno alle estremità unite della corda di sisal e incollarlo saldamente.

Fase 11 - Incollare la corda di sisal intorno al vassoio

Incollare la corda di sisal con l'estremità in tessuto e fissarla intorno al vassoio.

Fase 12 - Vedere l'aspetto del vassoio con la corda di sisal

Ora potete vedere bene come dovrebbe apparire il vassoio con la corda di sisal intorno e con l'estremità della corda con il nastro pronta per essere appesa alla parete.

Fase 13 - Appendere il pannello di sughero per il vino

Ora potete appendere la vostra bacheca di sughero per vino e usarla come bacheca per le foto o come bacheca per i messaggi.

Fase 14 - Non ha un aspetto fantastico?

Questa è l'immagine finale del mio progetto. Non è bellissimo il dipinto con i tappi di vino?

Potete anche vedere altri progetti di sughero fai-da-te qui.

Domande frequenti

Il sughero è un materiale molto adattabile: può essere utilizzato per le bacheche, per l'isolamento, come centro per le palline da golf e per modellare i tappi delle bottiglie di vino e di altre bevande. Uno degli aspetti più interessanti del sughero è che è sostenibile, rinnovabile, impermeabile e resistente al fuoco.

Quali sono gli usi più comuni dei tappi di sughero?

Il sughero è utilizzato in numerose applicazioni e materiali artigianali e di costruzione, come tappi per bottiglie di vino, isolanti, bersagli per freccette, isolamento acustico e smorzamento delle vibrazioni.

Quali sono le caratteristiche principali dei tappi per vino?

I tappi di vino sono ottimi isolanti

Guarda anche: Come sostituire una presa di corrente in 10 semplici passi

Il sughero è un ottimo materiale da costruzione perché è un isolante acustico naturale. Ad esempio, è molto utile negli uffici di grandi dimensioni dove si produce molto eco. L'utilizzo di una grande lavagna di sughero o addirittura il rivestimento di un'intera parete con il sughero è una buona soluzione per ridurre il rumore ambientale, soprattutto quello causato dagli oggetti in movimento.

I tappi per vino sono flessibili

Poiché il sughero è flessibile, è ottimo come tappo per le bottiglie. Più il sughero è sottile, più il materiale diventa pieghevole e flessibile. Di solito si usa un materiale più rigido per realizzare lavagne di sughero dritte (ad esempio la lavagna per i promemoria in sughero). Ma il sughero è disponibile anche in rotoli che possono essere usati per rivestire le pareti, proprio come la carta da parati.

I tappi di sughero per vino sono leggeri e galleggianti

Poiché il sughero è naturalmente leggero e galleggiante, è molto facile trasportare anche lavagne di grandi dimensioni, il che è vantaggioso quando si devono apportare modifiche in casa (o tra le case), sul posto di lavoro o nelle aule scolastiche.

Cosa si può mettere su una lavagna di sughero?

Una bacheca di sughero è molto pratica e adattabile, per cui può essere utilizzata per le attività più diverse. Può essere decorata con carte e altri materiali o servire semplicemente come bacheca per i messaggi o per le foto. È anche possibile incollarvi degli oggetti per creare una bacheca di sughero decorativa. Alcune idee su cosa mettere su una bacheca di sughero: foto, biglietti di Natale, cartolinecartoline, cartoline di pizzerie, cartoline di idraulici e molto altro, oltre a disegni per bambini!

Cosa si può attaccare su una lavagna di sughero?

La maggior parte delle colle e degli adesivi aderisce facilmente alle lavagne di sughero, ma è anche possibile attaccare il sughero direttamente alla parete usando una colla appropriata. In ogni caso, per attaccare gli oggetti alla lavagna di sughero, è sufficiente usare spilli e chiodini. Si possono trovare chiodini di tutte le forme e colori, che renderanno la vostra lavagna di sughero super carina!

Ti è piaciuto questo progetto? Scopri tanti altri progetti super cool qui su homify!

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.