Lanterna decorativa fai da te

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Molte persone amano utilizzare elementi di altre culture per decorare la propria casa, ma non sempre il budget è adeguato, poiché i pezzi autentici tendono ad essere piuttosto costosi. Le lanterne marocchine, ad esempio, possono essere facilmente reperibili nei negozi di arredamento, ma il loro prezzo è spesso proibitivo.

Ma ci sono sempre alternative interessanti che permettono di portare un po' della magia di altre culture nella decorazione della casa. Questo progetto di decorazione fai-da-te su come realizzare una lanterna decorativa è un'alternativa accessibile per tutti coloro che amano essere creativi.

Utilizzando le vostre abilità artigianali e artistiche, nonché gli strumenti a disposizione in casa, potrete creare una bellissima lanterna in legno, proprio come le originali lanterne marocchine. Questo progetto di bricolage in otto fasi, che può essere realizzato sia da veterani che da principianti, è molto facile e, una volta imparato a realizzare una lanterna marocchina, potrete farlo anche da soli.Vi serviranno solo un bel barattolo di vetro, un ventaglio a mano a vostra scelta, cinghie di cuoio, colla a caldo e forbici. Ora rimboccatevi le maniche e seguite il procedimento passo dopo passo!

Fase 1 - Smontare il ventilatore

Per creare una lanterna marocchina, avrete bisogno di un ventaglio a mano. Come potete vedere, ho usato un ventaglio di legno perché questo tipo di ventaglio è relativamente flessibile. Un consiglio: più sottili sono le pale di legno, più bella sarà la lanterna marocchina.

Potete scegliere il design, la forma e/o il colore del ventaglio che desiderate, ma non dimenticate di acquistarne uno o due in più dello stesso tipo, nel caso in cui una pala si rompa sotto pressione. Un'idea valida è quella di acquistare ventagli dello stesso tipo, ma con colori e disegni diversi, per realizzare una lanterna marocchina molto interessante e creativa.

Fase 2 - Tagliare le pale del ventilatore

Una volta smontato il ventaglio, dovrete tagliare ogni pala, assicurandovi che ogni pala sia più lunga di 5 cm rispetto all'altezza del vaso di vetro che avete scelto per la vostra lanterna di legno. Potete scegliere un vaso di qualsiasi forma e dimensione, ma a seconda della lunghezza del ventaglio che avete scelto, dovrete apportare delle modifiche, ad esempio un vaso di vetro più alto.

Fase 3 - Incollare le pale del ventilatore al vaso

Ora che le pale del ventaglio sono state tagliate e adattate all'altezza del barattolo di vetro, si può iniziare a incollare questi pezzi alla superficie del barattolo. Come si può vedere nell'immagine, è necessario incollare la parte inferiore di ogni pala del ventaglio alla base del barattolo di vetro.

Fase 4 - Invertire le doghe di legno durante l'incollaggio

Da questo momento in poi, è necessario incollare le restanti pale del ventaglio sul barattolo di vetro, invertendo sempre la posizione di ciascuna di esse: prima si deve incollare la base più larga di una pala sul barattolo di vetro, poi la base più stretta di un'altra pala, fino a coprire l'intero barattolo.

Prima di iniziare a incollare tutte le pale del ventilatore al vaso di vetro, assicuratevi di avere un numero sufficiente di pale per coprire l'intera superficie esterna del vaso. Controllate anche la densità della colla, che deve aderire bene al vetro e al legno.

Fase 5 - Incollare la striscia di pelle alla base del barattolo di vetro

Una volta incollati tutti i listelli di legno al barattolo di vetro, è necessario incollarvi sopra una striscia di pelle, da applicare sopra i listelli alla base del barattolo, per garantire che rimangano al loro posto. Fate circa due o tre giri con la striscia di pelle alla base del barattolo di vetro. Mentre avvolgete la striscia di pelle intorno al barattolo, aggiungete altra colla a caldo a ogni giro.lama.

Suggerimento: a volte la colla a caldo può essere molto viscosa, quindi non usatene troppa in una volta sola per evitare che coli lungo le pale del ventilatore o nel barattolo di vetro. La stessa cosa vale per la striscia di pelle, per evitare di macchiare la pelle o di lasciare pezzi di colla secca sulla lanterna una volta terminata.

Fase 6 - Attaccate una striscia di pelle all'imboccatura del barattolo di vetro.

Ora che le pale e la striscia di pelle sulla base del barattolo di vetro sono ben salde e asciutte, dovrete fare la stessa cosa sulla bocca del barattolo di vetro. Qui il processo diventa un po' più complicato, poiché dovrete piegare delicatamente ciascuna delle pale del ventilatore durante questo passaggio.

Guarda anche: Come rimuovere brufoli e peli dai vestiti in 5 passi

Poiché le pale del ventaglio sono più lunghe dell'altezza del vaso di vetro, dovrete piegarle leggermente per creare una forma bella e delicata. Quindi, mentre piegate ogni pala, attaccate la striscia di pelle su ognuna di esse, aggiungendo colla alla striscia di pelle man mano che procedete.

Come per la base della pentola, è necessario

coprire le pale del ventilatore con la striscia di pelle in modo che le pale si trovino sul ventilatore.

Guarda anche: Come piantare la manioca: 6 consigli d'oro per la semina della manioca

Anche in questo caso fate attenzione a non usare troppa colla in modo che non

scolare sulle pale del ventilatore o in un vaso di vetro.

Fase 7 - Apportare gli ultimi ritocchi alla lanterna marocchina

Una volta terminato di incollare la striscia all'imboccatura del barattolo di vetro, potete rifinire la lanterna pulendo il barattolo dall'interno e dall'esterno. Assicuratevi anche che tutte le lame siano perfettamente attaccate al barattolo. Aggiungete un altro po' di colla se lo ritenete necessario. Voilà! Ora potete posizionare la vostra lanterna marocchina dove volete, ad esempio sul tavolo o su una mensola.

Fase 8 - Collocare una candela all'interno della lanterna

Ora che la lanterna è pronta, potete posizionare una candela all'interno del barattolo di vetro. Io ho usato una candela semplice, con il diametro e l'altezza giusti in modo che si inserisse perfettamente nel barattolo. Se avete usato un barattolo di vetro più grande di quello che ho usato io, posizionare una candela più alta e più larga nel barattolo di vetro creerà l'effetto desiderato.

Per questo progetto fai-da-te, mettete in pratica la vostra creatività utilizzando diverse pale del ventilatore, come ho già proposto, o anche dipingendo le pale con i colori che più vi piacciono. Potete anche mettere in moto la vostra fantasia e trovare altre idee ancora più originali per la vostra lanterna marocchina, oppure potete cercare idee interessanti per la vostra lanterna su Internet.

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.