Come fare un tiragraffi per gatti fatto in casa

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Sappiamo tutti che i gatti possono essere piuttosto contraddittori. Se comprate un costoso giocattolo per gatti, potrebbero voler giocare solo con la scatola. Quindi, invece di spendere soldi per un tiragraffi che potrebbe anche non usare, che ne dite di farne uno di cartone? Questo progetto richiede un po' di tempo perché il taglio del cartone è un po' laborioso e avrete bisogno di molte strisce per realizzarlo.La dimensione del tiragraffi dipende dal numero di gatti che lo useranno. Io ne ho fatto uno piccolo perché ho un solo gatto, ma se ne avete più di uno, vi consiglio di farlo più grande in modo che possano usarlo tutti insieme. È perfetto per i gatti che amano distruggere il divano, le tende o il materasso con i loro artigli. Se continuano ad avere un gatto, non è un problema.Se i gatti non vogliono distruggere i mobili, usare uno spray per gatti per respingerli.

Guarda anche: Come tagliare il polistirolo con il coltello in 5 passi: facile taglierina per polistirolo fatta in casa

Fase 1: smontare le scatole di cartone

Per prima cosa, dovrete smontare le scatole di cartone. Non c'è un numero esatto di scatole necessarie perché dipende dalle loro dimensioni, ma io ho usato 3 scatole medie per fare un tiragraffi per gatti piccolo.

Fase 2: tagliare le strisce di cartone

Misurare il cartone per tagliarlo in strisce di 7 cm di larghezza.

Fase 3: arrotolare le strisce di cartone

Arrotolate le strisce di cartone cercando di stringerle il più possibile. Quando una striscia è terminata, fissatela con il nastro adesivo e posizionate un'altra striscia nel punto in cui è terminata l'ultima e continuate ad arrotolarla. Il tiragraffi del gatto deve avere un diametro di almeno 20 cm. Durante i lavori, fissate con il nastro adesivo anche la parte inferiore del tiragraffi.

Fase 4: Rifinitura dei bordi

Se alcune strisce di cartone sono più grandi delle altre, potete tagliarle con un taglierino. Il tiragraffi per gatti deve avere la stessa altezza su tutta la superficie.

Guarda anche: 5 consigli per pulire e mantenere i mobili da esterno

Fase 5: incollare la base del tiragraffi per gatti fatto in casa

Posizionare il tiragraffi sopra l'EVA o un grande pezzo di cartone e tracciarne il contorno. Ritagliare la base e incollarla alla base del tiragraffi con una pistola per colla a caldo.

Fase 6: tiragraffi per gatti fatto in casa

Mettete un po' di erba gatta nel tiragraffi e guardate il vostro gatto che si diverte! La consistenza del cartone è molto attraente per i gatti.

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.