Come curare l'Alocasia Black Velvet

Albert Evans 26-09-2023
Albert Evans

Descrizione

Le alocasie sono piante da fiore perenni e appartengono alla famiglia delle Araceae.

Sono piante ideali per la coltivazione in vaso, anche se danno il meglio di sé in serra.

Poiché non crescono bene al buio, queste piante hanno bisogno di molta luce solare, crescono rapidamente e le loro foglie sono a forma di freccia o di cuore.

In casa, aggiungono bellezza all'ambiente, poiché la loro forma frondosa e il loro colore affascinante attirano l'attenzione.

Il suo fiore è nero e particolarmente esotico, il che attira ancora di più gli sguardi su di esso. In altre parole, da un capo all'altro, è una pianta molto bella e vale la pena di sapere come coltivare l'alocasia.

Pensando a questo, ho portato un tutorial molto veloce, con pochi passi che vi aiuteranno nella sfida su come piantare l'alocasia nel posto giusto e con i dettagli perfetti in modo che cresca bene.

Questo è un altro tutorial sul giardinaggio fai-da-te che sono sicuro vi piacerà imparare.

Quindi seguitemi e imparate tutto su come curare l'alocasia!

Guarda anche: Come piantare il frutto della passione in giardino o in vaso

Fase 1: irrigazione

L'alocasia dovrà essere annaffiata regolarmente, poiché l'umidità del terreno deve essere sempre mantenuta.

Inoltre, quando annaffiate la pianta, evitate di inzuppare il terreno: aggiungete solo una quantità d'acqua moderata, in modo che la pianta cresca sana.

Suggerimento: la pianta di alocasia è molto sensibile ai minerali e alle sostanze inquinanti, quindi utilizzate acqua filtrata.

Fase 2: fertilizzazione

L'aggiunta di fertilizzanti arricchisce il terreno e permette alla pianta di crescere più velocemente e di svilupparsi meglio.

Cercate di concimare mensilmente la vostra alocasia in modo che cresca sana.

A questo scopo, aggiungete del concime al terreno e mescolate molto bene. Le sostanze nutritive andranno alle radici, permettendo alla pianta di crescere correttamente.

Guarda anche: Guida in 7 passi alla cura della pianta Ixora Chinensis (Ixora cinese)

Fase 3: Come curare le foglie malate

Non appena notate che una foglia è malata, tagliatela immediatamente.

La rimozione delle foglie secche o soggette a malattie impedisce la diffusione di funghi e batteri sulla pianta, che possono ucciderla.

  • Vedi anche: come coltivare i mirtilli in vaso.

Fase 4: fioritura

Anche se è molto raro che fiorisca in casa, il fiore è piuttosto semplice e poco ornamentale.

Non appena si vede il fiore, è necessario concimare ulteriormente la pianta.

Curiosità: l'alocasia può crescere fino a 1,5 metri se ben curata.

Fase 5: potatura

La potatura è un processo molto semplice e privo di stress, basta tagliare con cura le foglie morte.

Eliminate le foglie quasi scolorite, in modo che possano spuntare nuove foglie al centro della pianta. Per potare correttamente, sterilizzate le forbici con l'alcol e praticate il taglio vicino alla base.

Come propagare l'Alocasia

Le piante di alocasia sono tuberose, cioè spuntano da un rizoma centrale.

Esistono diversi metodi di propagazione, ma il più comune è quello attraverso il terreno. Ecco come fare:

  • Togliere la pianta dal vaso e scuotere o lavare il terriccio in eccesso dalle radici.
  • Noterete che anche la vostra pianta di alocasia presenta ciuffi e piantine.
  • Queste zolle o talee sono ancora collegate dalle radici, ma si possono separare con le forbici se le radici sono troppo aggrovigliate.
  • Ora è sufficiente ripiantare la zolla di terra.

Semi neri di Alocasia

L'Alocasia nera si riproduce attraverso i suoi semi, anche se ci vuole molto tempo perché questi si sviluppino in fiori. Pertanto, il tempo per raccogliere questi semi è breve.

Se vi procurate i semi, ecco come piantarli:

  • Togliere i semi dal baccello e sciacquare bene.
  • Aggiungere una piccola quantità di torba
  • Miscelare con il terreno
  • Seminare il seme sulla superficie del terreno

Suggerimento: rimuovere i baccelli dall'alocasia solo quando sono completamente asciutti.

Allora, vi sono piaciuti i consigli? Divertitevi e vedete anche come prendersi cura dei cosmi gialli!

Avete un'alocasia e che domanda avete?

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.