Imparate a togliere l'odore di aglio dalle mani con 3 trucchi!

Albert Evans 19-10-2023
Albert Evans

Descrizione

Se lo usate per cucinare o se avete paura dei vampiri, è molto probabile che la vostra cucina abbia visto la sua parte di aglio. Chiunque si sia preso la briga di passare qualche minuto in cucina, soprattutto quando si cucina, sa quanto sia impossibile ignorare l'odore dell'aglio. Questo ci ha portato a ricercare vari consigli e trucchi per eliminare l'odore dell'aglio non solo dalla vostra casa, ma anche dalla vostra cucina.anche da parte vostra!

Prima di continuare a parlare di cosa mettere sulle mani per eliminare l'odore dell'aglio, tenete presente quanto segue quando lavorate con l'aglio:

- Indossare sempre guanti monouso per evitare che l'odore dell'aglio si trasmetta alle mani/alla pelle.

- Usare il lato di un coltello o uno schiaccia aglio per rompere gli spicchi d'aglio in modo da non doverli toccare.

Ok, vediamo allora come togliere l'odore di aglio dalle mani con l'uso di alcuni ingredienti casalinghi (che dovreste assolutamente avere in casa in questo momento).

Fase 1: La migliore ricetta casalinga per eliminare l'odore di aglio dalle mani con il sale grosso

Sebbene il sale grosso abbia un'ottima reputazione per assorbire gli odori di aglio e cipolla dalle mani, la maggior parte delle persone concorda sul fatto che l'aggiunta di un pizzico di bicarbonato di sodio porta a risultati ancora migliori! Questo perché il bicarbonato di sodio è noto come deodorante naturale che, mescolato al sale (e alle sue proprietà esfolianti), è pronto a eliminare gli odori profondi.

- Aggiungere circa 1 cucchiaino (6 g) di sale grosso in una ciotola.

- Versare circa 2 cucchiai (10-12 g) di bicarbonato di sodio nel sale.

- Versare lentamente l'acqua nel composto fino a ottenere una pasta densa simile a un dentifricio o a un purè di patate.

- Una volta che il composto è perfetto, inserire le mani nella ciotola per immergerle completamente. Iniziare a strofinare il composto sulle mani e sulle dita, facendo attenzione a concentrarsi sulle parti delle mani dove l'odore dell'aglio è più forte.

Suggerimento extra su come eliminare l'odore di aglio dalle mani:

Assicuratevi di non avere tagli aperti sulle mani prima di provare il metodo del sale, perché può pungere/scottare la pelle.

Fase 2: lavarsi le mani

- Dopo aver lavato le mani con questo scrub a base di bicarbonato e sale, rimuoverle dalla ciotola.

- Passare le mani sotto l'acqua corrente pulita per rimuovere il sale e il bicarbonato.

- Quindi lavare accuratamente le mani con acqua e sapone.

Fase 3: provare con un po' di succo di limone

Naturalmente ci sono molti consigli su come eliminare l'odore di aglio dalle mani, per cui ne proponiamo un altro: il succo di limone! Con il suo fresco profumo di agrumi, il succo di limone (in bottiglia o appena spremuto) può aiutare a coprire ed eliminare l'odore grazie al suo neutralizzatore acido.

- Versare acqua fresca in una ciotola pulita (se si riutilizza la stessa ciotola di prima, lavarla prima).

Fase 4. Spremere due limoni

- Prendete due limoni freschi e spremete delicatamente il loro succo nell'acqua all'interno della ciotola. Come per il sale, dovete fare attenzione se avete tagli sulle mani perché il succo di limone può pungere.

Suggerimento extra: Molte ricette di questa guida prevedono l'aggiunta di un pizzico di sale al succo di limone e all'acqua, ma questo dipende da voi!

Fase 5. immergere le mani nell'acqua e limone.

- Immergete delicatamente le mani nell'acqua, assicurandovi di coprire completamente le parti da cui proviene l'odore di aglio, ma invece di lavarle, lasciatele ferme per qualche minuto (circa 2-3 minuti dovrebbero essere sufficienti), per dare agli agrumi presenti nell'acqua la possibilità di fare il loro lavoro.

Fase 6: lavarsi le mani

- Dopo aver immerso le mani nell'acqua di limone, toglierle e lavarle nuovamente con sapone e acqua corrente fresca.

Fase 7: Come eliminare l'odore di aglio dalle mani con i fondi di caffè

Scommetto che non sapevate che i fondi di caffè usati possono anche agire come assorbitori di odori dell'aglio!

- Si può scegliere di utilizzare fondi di caffè o caffè istantaneo.

- Cospargere il caffè sulle mani e bagnarle sotto il rubinetto.

- Strofinare il caffè sulla pelle e sulle dita come se si stesse usando uno scrub per la pelle, assicurandosi di raggiungere tutte le superfici.

Fase 8: lavarsi le mani

- Mentre si strofina il caffè, si può sentire se l'odore di aglio è scomparso. Quando si è sicuri che le mani non hanno alcun odore persistente, si possono lavare di nuovo le mani con acqua e sapone.

Fase 9: Le vostre mani sono senza aglio!

È probabile che uno di questi consigli per eliminare l'odore di aglio dalle mani funzioni, ma se siete ancora alla ricerca di un'altra ricetta casalinga per eliminare l'odore di aglio dalle mani, perché non provare a usare aceto e acciaio inossidabile?

Come eliminare l'odore di aglio dalle mani con l'aceto:

- Versate un po' di aceto bianco sulle mani e strofinatelo sulla pelle (l'acido dell'aceto pulisce e deodora naturalmente l'odore dell'aglio).

- Assicuratevi di strofinare bene i polpastrelli, perché di solito è qui che si raccoglie la maggior parte dell'aglio sulle mani.

- Lavatevi le mani con acqua e sapone: l'odore di aglio dovrebbe essere un ricordo del passato.

Utilizzo di acciaio inossidabile:

Sapevate che l'acciaio inossidabile si lega alle molecole che causano l'odore dell'aglio?

- Prendete un qualsiasi utensile in acciaio inossidabile (cucchiaio, coltello da burro, ecc.) e mettetelo sotto l'acqua corrente fredda.

Guarda anche: Fai da te Come realizzare un'aiuola in calcestruzzo

- Strofinare energicamente l'utensile al centro e su tutte le mani per qualche minuto, quindi annusare le mani per vedere se si sente ancora l'odore dell'aglio.

Guarda anche: Decorazione dell'acquario: consigli e passaggi su come decorare l'acquario

- Quando si è soddisfatti del risultato, lavare le mani con acqua fredda e sapone (l'acqua fredda chiude i pori e aiuta a eliminare ulteriormente l'odore).

- È anche possibile lavarsi le mani in un lavandino in acciaio inossidabile o utilizzare una saponetta in acciaio inossidabile.

Non dimenticate di vedere quali altre guide alla pulizia fai-da-te vi aspettano per semplificarvi la vita: come pulire la scopa e come pulire ed eliminare i cattivi odori dal bidone della cucina.

Conoscete un'altra ricetta casalinga per eliminare l'odore di aglio dalle mani? Condividetela con noi!

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.