Libreria fai da te: imparare a costruire uno scaffale per libri in legno in 12 passi

Albert Evans 02-08-2023
Albert Evans

Descrizione

Non è necessario essere un topo di biblioteca per apprezzare la funzionalità di una mensola in legno ben progettata installata alla testata del letto. Dopotutto, se non si ha intenzione di riempire la mensola del comodino con i libri, quello spazio può sicuramente essere occupato da altri elementi come un paralume, una scatola per i fazzoletti, un bicchiere, un caricatore per il cellulare, ecc.

Ma se vi considerate amanti dei libri e siete di quelli che preferiscono sempre finire uno o due capitoli prima di andare a dormire, allora questo tutorial per la libreria fai da te è sicuramente fatto per voi. Con una manciata di pezzi di legno, costruiremo una libreria da comodino carina e molto facile da realizzare, che una volta completata potrà essere installata accanto al vostro letto.(il che significa che non occupa molto spazio).

Cominciamo...

Come realizzare una libreria fai da te: il nostro obiettivo

Come potete vedere, la nostra mensola da letto sarà montata a parete, quindi non solo offre una base su cui riporre/esporre alcuni dei vostri libri preferiti, ma ha anche un piccolo e grazioso "tetto" su cui potrete appoggiare alcuni libri aperti.

Osservate questa foto e vedete i tre pezzi di legno principali che utilizzeremo per realizzare la libreria: la base, il lato e il tetto.

Fase 1: Iniziare a misurare e segnare il pezzo di legno

- Poiché non forniremo dettagli sulle dimensioni e sulle misure dei pezzi di legno, avrete la massima libertà per quanto riguarda le dimensioni della vostra mensola da letto fai-da-te. Tuttavia, assicuratevi che la vostra mensola corrisponda il più possibile alla nostra per non perdervi mentre seguite il tutorial.

Se state facendo pratica con la lavorazione del legno, potete iniziare con questo progetto di portaocchiali!

Fase 2: segnare il tetto

- Prendere il pezzo di legno che si utilizzerà come fianco.

- Con il righello e la matita, segnate con cura la forma del tetto su questo pezzo di legno, in modo da poterlo ritagliare in un secondo momento prima di fissare il tetto a L.

Fase 3: La marcatura avrà il seguente aspetto

Sei riuscito a tenere il passo finora?

Suggerimento: assicuratevi di praticare un foro proprio al centro del pezzo di legno (come abbiamo fatto nell'immagine di esempio qui sotto), in modo da poter fissare la mensola alla parete alla fine del tutorial.

Fase 4: Un pezzo a L per il tetto

Utilizzeremo questo pezzo a forma di L per il tetto.

Se le vostre abilità di falegnameria sono buone, non dovreste avere problemi a misurare, segare e incollare/avvitare insieme due pezzi di legno uguali per realizzare il tetto (che si adatterà perfettamente alla base che avete appena ritagliato nella fase precedente). Tuttavia, se siete un pericolo per voi stessi e per gli altri con la sega e il legno, chiedete a qualcuno con più esperienza di aiutarvi a realizzare questo progetto.Tetto a L.

Guarda anche: Come coltivare la palma reale in casa: 7 consigli importanti

Fase 5: Tagliare di più se necessario

- Misurate attentamente per assicurarvi che non solo i due pezzi del tetto a L siano identici per dimensione, lunghezza e forma, ma anche che tutti i pezzi di legno che comporranno il vostro scaffale fai-da-te siano della dimensione e dello spessore corretti (li attaccheremo l'uno all'altro tra poco).

Fase 6: controllare le parti in legno

A questo punto, dovreste avere questi tre pezzi di legno pronti per assemblare la vostra libreria: il pezzo usato come base, con una punta affilata (per accogliere il tetto), il tetto a forma di L e la base inferiore (che può essere più spessa/lunga, se volete), dove impilerete i libri quando avrete finito.

Imparate a realizzare un bellissimo scaffale a forma di aeroplano!

Fase 7: Incastrare e marcare i pezzi

- Prima di iniziare a segare e avvitare il legno, accostate i pezzi nello stesso modo in cui verranno fissati per formare lo scaffale.

- Quando siete soddisfatti del vostro scaffale, segnate la posizione dei vari pezzi con una matita.

Fase 8: iniziare a praticare i fori

- Con il trapano, iniziare a praticare i fori nei punti giusti del legno.

Fase 9: utilizzare un martello e dei chiodi

- Dopo aver praticato tutti i fori nei punti giusti, impilate i pezzi di legno nella forma corretta.

Guarda anche: Create il vostro tavolino utilizzando una vecchia valigia di legno

- Con martello e chiodi, fissate delicatamente i diversi pezzi per dare vita alla vostra mensola da letto.

- Una volta terminato di inchiodare tutti i legni, si consiglia di prendere uno spolverino di piume o un panno asciutto e dare una passata alla libreria per eliminare la polvere.

Fase 10: Ammirate il vostro andamento

- Come vi sembra la vostra libreria da letto fai da te?

- In effetti, non importa quanti chiodi si scelgono per fissare i diversi pezzi, purché il risultato finale sia abbastanza sicuro da non cadere a pezzi quando lo si assembla e si iniziano a impilare i libri!

Un consiglio in più per realizzare comodini galleggianti:

Se volete dare un tocco di colore alla vostra libreria (magari per la camera di vostro figlio?), fatelo ora, prima che venga montata a parete.

Fase 11: Fissare alla parete

- Ricordate il foro che vi abbiamo detto di fare al punto 3? Ora, prendete un chiodo e usate quel foro per fissare la mensola alla parete.

Fase 12: la vostra mensola da letto fai da te è terminata

Tre urrà per aver finito la vostra mensola da letto!

Ora che avete finito, iniziate ad aggiungere personalità e dettagli agli scaffali con alcuni dei vostri libri preferiti.

Cosa ne pensate di questa libreria? Si abbina all'arredamento della vostra camera da letto?

Albert Evans

Jeremy Cruz è un rinomato interior designer e blogger appassionato. Con un estro creativo e un occhio per i dettagli, Jeremy ha trasformato numerosi spazi in splendidi ambienti di vita. Nato e cresciuto in una famiglia di architetti, il design gli scorre nel sangue. Fin da giovane è stato immerso nel mondo dell'estetica, costantemente circondato da progetti e schizzi.Dopo aver conseguito una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università, Jeremy ha intrapreso un viaggio per dare vita alla sua visione. Con anni di esperienza nel settore, ha lavorato con clienti di alto profilo, progettando squisiti spazi abitativi che incarnano sia funzionalità che eleganza. La sua capacità di interpretare le preferenze dei clienti e trasformare i loro sogni in realtà lo contraddistingue nel mondo dell'interior design.La passione di Jeremy per l'interior design va oltre la creazione di splendidi spazi. Come scrittore appassionato, condivide la sua esperienza e conoscenza attraverso il suo blog, Decorazione, Interior Design, Idee per cucine e bagni. Attraverso questa piattaforma, mira a ispirare e guidare i lettori nei loro sforzi di progettazione. Da suggerimenti e trucchi alle ultime tendenze, Jeremy fornisce preziose informazioni che aiutano i lettori a prendere decisioni informate sui loro spazi abitativi.Con un focus su cucine e bagni, Jeremy ritiene che queste aree abbiano un enorme potenziale sia per la funzionalità che per l'esteticaappello. Crede fermamente che una cucina ben progettata possa essere il cuore di una casa, favorendo i legami familiari e la creatività culinaria. Allo stesso modo, un bagno ben progettato può creare un'oasi rilassante, consentendo alle persone di rilassarsi e ringiovanire.Il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per gli appassionati di design, i proprietari di case e chiunque desideri rinnovare i propri spazi abitativi. I suoi articoli coinvolgono i lettori con immagini accattivanti, consigli di esperti e guide dettagliate. Attraverso il suo blog, Jeremy si impegna a consentire alle persone di creare spazi personalizzati che riflettano le loro personalità, stili di vita e gusti unici.Quando Jeremy non disegna o scrive, può essere trovato a esplorare le nuove tendenze del design, visitare gallerie d'arte o sorseggiare caffè in accoglienti caffè. La sua sete di ispirazione e apprendimento continuo è evidente negli spazi ben realizzati che crea e nei contenuti perspicaci che condivide. Jeremy Cruz è un nome sinonimo di creatività, competenza e innovazione nel campo dell'interior design.